23 Aprile 2015

Roma: ancora scritte antisemite contro Rav Elio Toaff

via_cerveteri_22apr

Luogo:

Roma

Fonte:

la Repubblica edizione di Roma

Autore:

la Repubblica edizione di Roma

Altre scritte contro Toaff firmate Militia

Ancora scritte contro il rabbino Toaff con la firma di Militia: dopo gli insulti cancellati martedì, i vigili urbani del Pics sono tornati al lavoro per cancellarne di nuovi a Tor Fiorenza, sulle mura dei licei Giulio Cesare e Lucrezio Caro, sul lungotevere Acqua Acetosa, in via Marco Polo e in via Cerveteri.

Le scritte dell’odio potrebbero essere state realizzate prima di ieri. Anche su queste indagherà la Digos, partendo dai filmati delle telecamere puntate su quei luoghi e dalle segnalazioni dei social network sul web. In via Marco Polo insieme è comparso il disegno della stella a sei punte, mentre al Villaggio Olimpico la scritta recitava la frase delirante –“Buon compleanno Adolf Hitler! Per regalo uno judeo in meno” sottolineando come il 20 aprile del 1889 sia nato il leader nazista e il 19, domenica scorsa, sia morto a 99 anni l’ex rabbino capo storico della Capitale ed ex partigiano Elio Toaff. Come era già accaduto nei giorni scorsi, anche ieri la comunità ebraica romana non ha voluto commentare le scritte.