8 Ottobre 2021

Prosegue l’inchiesta di Fanpage sull’estrema destra

Fonte:

Moked, Corriere della Sera, Il Giornale, Il Giorno, Repubblica, La Stampa

Lo spazio dei nostalgici. Una seconda puntata dell’inchiesta di Fanpage sulla lobby nera, mette in relazione alcuni esponenti della Lega di Milano con l’universo dell’estremismo di destra locale. E in particolare con quel Roberto Jonghi Lavarini su cui è stata aperta un’indagine per finanziamento illecito e riciclaggio (Stampa, Repubblica, Corriere). Intanto in televisione la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni ha dichiarato che dentro FdI non “c’è spazio per atteggiamenti nostalgici del fascismo”. Non una vera e propria abiura del fascismo, sostiene La Stampa, ma un passo avanti. “Un passo importante, – aggiunge sempre su La Stampa Elena Loewenthal – che speriamo sia coronato dalla coerenza, verso una destra che non ha bisogno di quei richiami perché tanti altri è capace di trovare nella nostra storia”. Su La Verità ci si ostina invece a negare l’evidenza rispetto alle dimostrate infiltrazioni fasciste nella destra italiana, con un editoriale in prima pagina dal titolo: “I camerati oramai non ci sono più. La sinistra è costretta a inventarseli”. (Moked.it)

Allegati: