17 Settembre 2021

Germania: sventato attentato islamista contro la sinagoga di Hagen

Fonte:

Moked, Avvenire, Il Giornale, il Giorno, Messaggero, Repubblica

Strage in sinagoga, sventato l’attacco

Sventato all’ultimo un possibile attacco contro la sinagoga di Hagen in Germania. Quattro i fermati, tra cui un sedicenne di origine siriana che materialmente avrebbe dovuto compiere l’attentato. L’idea era di colpire durante lo Yom Kippur. “Di nuovo – scrive Repubblica – un terrorista avrebbe voluto macchiare di sangue la più sacra festa degli ebrei. Non un neonazista, come due anni fa a Halle: stavolta è stato un fondamentalista islamico ad aver tolto il sonno alla Germania nella notte di mercoledì. E la tragedia è stata sventata per un pelo”. Determinante, a quanto pare, il ruolo di alcuni agenti stranieri che sarebbero riusciti a comunicare alla Germania “l’esatta identità dell’attentatore, il luogo e l’ora dell’attacco”. Ai colleghi tedeschi, si legge, “non era mai saltato agli occhi”.

Preoccupa un certo clima d’odio mai sopito. Avvenire ricorda infatti come lo scorso maggio, in occasione delle tensioni con Gaza, numerose manifestazioni siano state caratterizzate da “bandiere israeliane incendiate e pietre lanciate contro le sinagoghe”.

Le notizie relative ad Hagen non trovano in genere molto spazio sulla stampa italiana. E quando accade non sempre nel modo giusto. Domani, ad esempio, parla nel titolo di semplici “minacce alla sinagoga”. (Moked.it)

Photo Credits: La Repubblica

Allegati: