9 Novembre 2012

Sul blog di Beppe Grillo insulti antisemiti contro Gad Lerner

Fonte:

Il Messaggero

Il giornalista Gad Lerner alle tre del pomeriggio scrive su Twitter: «Grillo mi dedica nuovamente le sue attenzioni sul blog. Liberissimo, per carità. Gli chiederei solo di cancellare il commento verme ebreo».Un’ora dopo, sempre Lerner, scrive: «Ringrazio Beppe Grillo per avere prontamente cancellato il commento antisemita dal suo blog».Tra la pubblicazione e la cancellazione del post, decine di messaggi sul blog del leader del Movimento 5 stelle riassunti sotto un unico titolo: «Gad Vermer». I fedelissimi di Grillo fanno scudo attorno al leader e rincarano la dose: «Quando ho visto il tweet (verme ebreo) mi sono precipitata sul blog per accertarmene. Ho pensato che fosse già stato rimosso. Spero per Lerner che esistesse davvero». E ancora: «Ma quale verme ebreo? Le persone viscide e infime come Gad Lerner non credo abbiano una coscienza, figuriamoci un credo religioso». Lo scontro in rete esplode al culmine di due giorni di botta e risposta tra il giornalista e il politico. «Lerner fa parte dei pretoriani del sistema», ha attaccato Grillo, vietando ai suoi la partecipazione a programmi «da punto G». «Beppe Grillo non è più il vostro megafono, d’ora in poi dovete chiamarlo capo», ha ribattuto il conduttore de La7. E così di questo passo, in un crescendo culminato nella frase poi cancellata. (resoconto da Il Messaggero)