6 Aprile 2017

«Siete ebrei, vi ammazzo»

Foto_IlRestodelCarlino

Luogo:

Bologna

Fonte:

www.ilrestodelcarlino.it/bologna

Bologna, assale gli agenti. “Siete ebrei, vi ammazzo”

Arrestato un tunisino di 30 anni che stava urlando in via San Vitale

Bologna – Urlava imprecazioni in arabo, spaventando i passanti che hanno chiamato la polizia. Quando gli agenti, ieri sera, sono intervenuti in via San Vitale per capire cosa stesse accadendo, hanno trovato l’uomo, un tunisino di 30 anni, comodamente seduto sugli scalini di una chiesa e con le cuffie nelle orecchie.

Quando il trentenne ha visto gli agenti, però, si è alzato, ha estratto un coltello e ha urlato ai poliziotti: “Siete ebrei, vi ammazzo tutti”. Gli agenti, però, non si sono fatti intimidire, lo hanno disarmato e arrestato. Mentre gli mettevano le manette, però, il tunisino ha reagito ferendo i due agenti alla spalla e allo zigomo, procurando al primo 3 giorni di prognosi e al secondo 5. Il tunisino, incensurato, è stato arrestato con l’accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Il trentenne, inoltre, addosso aveva anche qualche grammo di hascisc, oltre al coltello che gli è stato sequestrato.