28 Gennaio 2014

Scritte antisemite ed antisioniste intorno al teatro Donizetti di Bergamo

donizetti_1

Luogo:

Bergamo

Fonte:

ANSA - L'Eco di Bergamo

Svastiche e scritte come «Sionismo cancro del mondo», «Israele boia» e «Nessuna memoria per chi falsifica la storia» sono comparse tutt’intorno al teatro Donizetti, nel centro di Bergamo, dove, proprio dal 28 gennaio, è in scena ‘La torre d’avorio, spettacolo di Nicola Zingaretti che, nei panni di un maggiore dell’esercito americano, indaga al termine della Seconda guerra mondiale su un direttore d’orchestra che ha preso le distanze dal nazismo

Le scritte probabilmente sono state realizzate nella notte tra lunedì 26 e martedì 27 gennaio.