21 Aprile 2015

Morte di Rav Elio Toaff, episodi di antisemitismo

roma_piazza_indipendenza_21_04_15

Luogo:

Roma

Fonte:

ANSA, Facebook, testimonianze

Antisemitismo contro Rav Toaff

La scomparsa del rabbino emerito di Roma Elio Toaff è stata è stata accompagnata da molteplici episodi di antisemitismo sia nel mondo reale che in quello virtuale di Internet (specie nei social networks ).

A Roma l’organizzazione neonazista Militia ha tracciato scritte in vari punti della città:

«Oggi Toaff domani Pacifici» (zona intorno al Colosseo)

«Toaff balleremo sulla tua tomba!» (via del Colosseo angolo via Cavour)

«Il Fuhrer ringrazia per il regalo di compleanno…bye bye Toaff !» (piazza Indipendenza)

«Toaff..un porco in meno» (via Gallia)

«I vermi ti aspettano, Toaff boia» (via dei Normanni)

Su Facebook singoli e comunità, nella maggior parte dei casi vicini al radicalismo di destra, hanno pubblicato numerosi post e commenti, spesso dai toni irridenti, triviali e brutalmente antisemiti («un porco in meno», «pezzo di m…», etc. ) .