29 Agosto 2014

Manifesto antisemita a Genova

genova_cartello_antisemita

Luogo:

Genova

Fonte:

Il SecoloXIX

Autore:

Lorenza Castagneri

Manifesto antisemita al bar San Giorgio

Un cartello contro l’euro e con un significato antisemita è comparso il 29 agosto fuori dal bar San Giorgio in via al Ponte Reale nelle vicinanze di piazza Banchi. Tra le sedie e i tavolini di un dehor, ecco spuntare il grande foglio bianco. «Euro? No grazie» esordisce. E poi continua: «Sapevate che le banconote che abbiamo in tasca sono solo firmate da ebrei?». Con tanto di disegno della stella di David ed esempi: «Duisberg: olandese, ebreo, Mario Draghi: italiano, ebreo, Trichet: francese, ebreo». E ancora: «Questo è frutto di un inganno a cui è stata risparmiata la sola Inghilterra. Ora bisogna riappropriarsi della propria sovranità monetaria e ritornare al più presto alla propria moneta di appartenenza». Infine un incoraggiamento: «Insieme di può». Tante le proteste. Alcuni clienti hanno fatto notare al gestore del bar l’inadeguatezza del messaggio e il suo contenuto razzista e postato poi le immagini sui social network. Alla fine il cartello è stato rimosso. Il titolare del bar nei giorni scorsi aveva tentato di dare fuoco in piazza Caricamento a un tendone della Festa dell’Unità.

genova_2