2 Marzo 2016

Manifestazioni di antisionismo a Torino

Torino_Campus_Einaudi

Luogo:

Torino

Fonte:

Testimonianza

Manifesti antisionisti al Campus Einaudi di Torino

Numerosi manifesti di stampo antisionista sono stati affissi al Campus Einaudi, edificio universitario di Torino.

In uno di essi si legge: « Blandito dalla lobby sionista, per la prima volta in carriera il 30 aprile Eros Ramazzotti terrà un concerto a Tel Aviv. Israele è uno stato coloniale fondato sul razzismo e la pulizia etnica, perciò da anni è attiva nei suoi confronti una campagna di boicottaggio, come avvenne con il Sudafrica di nelson Mandela ai tempi dell’apartheid tra bianchi e neri. In occasione della data torinese del tour “Perfetto”, si invita a manifestare per la fine dell’occupazione israeliana della Palestina ».

Questa attività fa parte di una campagna BDS contro il cantante Eros Ramazzotti, e si inserisce nell’ “Israeli Apartheid Week”, che in Europa si svolge dal 29 febbraio al 7 marzo 2016.

IAW si definisce come: « un evento internazionale organizzato ogni anno all’interno delle università per den unciare il regime di apartheid attuato da Israele nei confronti dei palestinesi nei Territori Occupati e in Israele », ed è una delle principali manifestazioni di antisionismo all’interno delle università. Le città capofila in Italia per il 2016 sono: Bologna, Cagliari, Napoli, Roma, Torino e Trieste.