17 Aprile 2016

Decine di svastiche a Gargazzone

Gargazzone_2

Luogo:

Gargazzone

Fonte:

http://altoadige.gelocal.it/bolzano

Raid neonazista: Gargazzone ricoperta di svastiche

Decine di svastiche alle fermate dei bus e sui cartelli stradali: raid di matrice neonazista nella notte tra sabato e domenica, 16 e 17 aprile, a Gargazzone, tra Bolzano e Merano.Gli autori hanno ricoperto di croci uncinate – disegnate con lo spray nero – le pensiline e i cartelli. Altre svastiche sono comparse vicino alla discoteca Apres. Nel meranese sono attivi alcuni gruppi skinhead di lingua tedesca, vicini ai movimenti neofascisti dell’area germanica. Sul caso indagano carabinieri e Digos.