14 Marzo 2016

Attacco hacker jihadista al sito web della biblioteca della Comunità Ebraica

bibliotecaMaestro

Luogo:

Venezia

Fonte:

www.gazzettino.it

Biblioteca della Comunità ebraica, attacco hacker islamico al sito web

Attacco hacker di matrice islamica contro il sito della Biblioteca-Archivio “Renato Maestro” della Comunità ebraica. A nome di un fantomatico “Tunisian Fallaga Team” della Resistenza Cyber Tunisina, il sito che generalmente accoglie le informazioni bibliografiche della Biblioteca è stato oscurato con un messaggio in lingua inglese che attacca numerosi Stati, dall’India ad Israele, dai Russi alla Francia,  accusati di discriminare e uccidere i musulmani. Questa mattina, gli addetti della Comunità ebraica hanno provveduto a rendere nuovamente accessibile il sito.

«Non si è trattato del solito innocuo dispetto informatico – sottolinea il direttore della Biblioteca, Gadi Luzzatto Voghera – ma si tratta di una minaccia violenta visto che si inneggia agli attacchi islamisti in Tunisia e alla lotta per la liberazione della Palestina. Noi da sempre lavoriamo per la pace e la convivenza pacifica con la cultura e il dialogo». E anche il presidente della Comunità ebraica, Paolo Gnignati è intervenuto: «Stiamo già provvedendo ad una denuncia. Si tratta di un atto che condanniamo con tutta la nostra forza. E che ci invita a non abbassare mai la nostra attenzione».  Sull’episodio sta indagando la Digos della Questura di Venezia.