10 Gennaio 2017

Verso la sospensione del comandante dei vigili di Biassono

GPiacentini

Fonte:

Moked.it

Biassono, il vigile veste nazista “Il responsabile sia punito”

Si va verso la sospensione del comandante dei vigili di Biassono, comune della provincia di Monza, che sui social network ha pubblicato una propria immagine con la divisa delle SS accompagnata dal commento: “Basterebbe una compagnia di questi per sistemare alcune cose”.

Il sindaco della cittadina lombarda non esclude tuttavia ulteriori interventi punitivi, in ragione del grave passo falso del suo dipendente.

“Non escludo provvedimenti più gravi come la revoca del comando o il licenziamento” dichiara infatti alla stampa Luciano Casiraghi, primo cittadino di Biassono.

In un messaggio inviato al sindaco, la Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni ha chiesto precise indicazioni e rassicurazioni sul fatto che vengano adottate le adeguate misure disciplinari.