16 Luglio 2017

«Venduti, a Soros, De Benedetti e ad ogni nemico della patria. #Traditori»

venduti

Fonte:

Corriere della Sera edizione di Milano

Ultradestra ancora in azione

Colpite sedi pd

Dopo il blitz di CasaPound in Consiglio comunale, l’altra notte è stata un altra formazione della «galassia nera» a passare all’azione. I militanti di Forza Nuova hanno tappezzato di cartelli quindici circoli del Pd: «Venduti, a Soros, De Benedetti e ad ogni nemico della patria. #Traditori», l’accusa che fa riferimento alle politiche sull’immigrazione e «al supporto costante che il suo governo dà alle navi “negriere” gestite dalle Ong». La reazione è affidata al segretario metropolitano dem, Pietro Bussolati, che contrappone il pranzo interculturale organizzato ieri alla Festa dell’Unità: «Ai fascisti di oggi diciamo che continueremo a impegnarci perché la nostra città non sia un luogo dove si costruiscono muri». Sulla stessa linea il capogruppo pd Filippo Barberis: «Questi soggetti — avverte — non troveranno da parte nostra il minimo cedimento rispetto alla battaglia sulla legge contro l’apologia del fascismo». Preoccupata anche l’Anpi per il «crescendo di provocazioni neofasciste».