12 Gennaio 2017

“I viola non sono italiani ma sono una massa di ebrei”, cori antisemiti durante la partita di calcio Juventus Bologna

juvestadium

Fonte:

Il Giorno – La Nazione – Il Resto del Carlino, www.fiorentinanews.com

Juve, cori antisemiti aperta un’inchiesta

Roma Cori antisemiti durante Juventus-Bologna, la partita di campionato finisce sotto la lente della Procura federale. L’ufficio della Figc ha infatti aperto un fascicolo per i presunti cori razziali durante la gara di campionato giocata allo Juventus Stadium domenica scorsa. Il procuratore dovrà far luce sull’episodio: alcuni tifosi bianconeri avrebbero rivolto cori a sfondo antisemita contro i fiorentini, da sempre acerrimi rivali dei bianconeri. II Procuratore federale ora dovrà analizzare con attenzione l’episodio incriminato, verificando l’esistenza del fatto contestato: nel caso dovessero essere accertati i cori antisemiti, la Juventus rischierebbe di giocare un turno di campionato a porte chiuse.

Questo il testo del coro : «Il viola è il colore che odio e quello che odio di più.Gli sterilizziamo le donne, cosi non ne nascono più! Firenze è una patria d infami, la odio da sempre perchè I viola non sono italiani ma sono una massa di ebrei».