13 Gennaio 2015

Interpretazione complottista degli attentati di Parigi

melihgokcek

Fonte:

ANSA

Charlie Hebdo: sindaco Ankara, “C’è dietro il Mossad”

Dietro le stragi di Parigi della settimana scorsa, che hanno provocato la morte anche di quattro ostaggi ebrei, c’è la mano dei servizi segreti israeliani del Mossad secondo il sindaco, un islamico, della capitale turca Ankara, Melih Gokcek. In un incontro con i giovani del partito Akp del presidente Recep Tayyip Erdogan, di cui è un autorevole esponente, Gokcek, riferisce Zaman online, ha sostenuto che gli israeliani sono scontenti perché il parlamento francese ha preso posizione di recente per il riconoscimento di uno stato palestinese. «Per questa ragione, è chiaro che dietro questo tipo di incidenti ci sia il Mossad». Noto per le dichiarazioni incendiarie e per le numerose gaffe, Gokcek è stato rieletto l’anno scorso sindaco della capitale nonostante le accuse di brogli dell’opposizione.