6 Aprile 2016

Il presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna commenta la vicenda dell’imam islamista al-Suwaidan

presidenteGattegna

Fonte:

Moked.it

Autore:

Renzo Gattegna

“Lotta all’Islam radicale, impegno costante”

“Desidero esprimere al ministro dell’Interno Angelino Alfano le più vive felicitazioni per il suo impegno nella lotta all’odio e all’estremismo islamista. Un impegno che si sta rivelando significativo e caratterizzato da molti risultati concreti. L’ultimo dei quali, poche ore fa, l’aver impedito l’ingresso in Italia all’imam radicale Tareq Suwaidan. Un predicatore d’odio della peggior specie, di cui sono note le posizioni antisemite e antiisraeliane e che alcuni irresponsabili hanno invitato a tenere un corso di formazione per guide religiose. Un fatto gravissimo, su cui ci auguriamo possano essere compiute ulteriori verifiche”.

Così il presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna in una nota.