14 Luglio 2016

Fotografo milanese autore di numerosi post razzisti su Facebook

dmascolo_post

Fonte:

Il Fatto Quotidiano

Il fotografo di Sala sul web: “Neri scimmie” e “zingari di merda”

Post Social dal contenuto razzista e omofobo, con insulti rivolti contro gli “zingari di merda” e poi offese reiterate versoi “negri come scimmie”, a i “froci indegni” e ai meridionali, con l’auspicio che il Vesuvio li “lavi col fuoco”. A scriverli, negli scorsi anni, sarebbe stato Daniele Mascolo, il fotografo che ha accompagnato passo dopo passo il neo sindaco di Milano Giuseppe Sala nel corso della campagna elettorale per le comunali. Lo rivela l’edizione milanese del sito Fanpage, che ha spulciato il profilo Facebook del fotografo riportando, con tanto di screenshot, una lunga sequenza di insulti, spesso legati a contesti calcistici. E’ la seconda volta che Sala e Mascolo lavorano in progetti comuni: dal 2012 infatti il fotografo ha ottenuto diverse commesse per l’Expo. Tra i post intercettati non mancano nemmeno insulti al Pd, formazione con cui il sindaco è stato eletto, e inviti a votare per la Lega. Sulla vicenda è intervenuto Riccardo De Corato, già vicesindaco con le giunte di centrodestra, invitando Sala a fare chiarezza: “Ci manca che adesso i milanesi paghino anche uno stipendio a questo ragazzo!”.