29 Gennaio 2014

Fermato il vignettista antisemita Joe Le Corbeau per aver aver diffuso fotografia di una quenelle davanti a scuola dove il jihadista Merah uccise 4 ebrei

joe_le_corbeau

Fonte:

ANSA

Quenelle davanti a scuola dove il jihadista Merah uccise 4 ebrei

Un vignettista che prende di mira gli ebrei e che gravita nella sfera del controverso comico Dieudonné, finito più volte nel mirino della giustizia per i suoi spettacoli antisemiti, è stato fermato in serata per aver diffuso una foto che mostra una ‘quenelle‘, il gesto nazista all’incontrario, davanti alla scuola ebraica dove quattro persone, di cui tre bambini, vennero assassinati nel 2012 dal jihadista Mohammed Merah. L’uomo, di 32 anni, il cui vero nome è Noel Gérard, ma che viene soprannominato «Joe le Corbeau», è stato fermato nella regione di Marsiglia e trasportato a Tolosa. Se venisse incriminato, sarebbe il primo caso in cui la ‘quenelle‘, resa celebre da Dieudonné, finisce nel mirino della giustizia. ‘Joe le Corbeau’ si presenta come vignettista satirico. Dietro all’etichetta di ‘antisionismo’, le sue illustrazioni prendono spesso di mira gli ebrei.