9 Febbraio 2009

Rapporto 2007 sull’antisemitismo nella Federazione Russa dello Stephen Roth Institute for the Study of Contemporary Antisemitism and Racism dell’Università di Tel Aviv.

Data:

09/02/2009

Fonte:

www.tau.ac.il/Anti-Semitism

Nella Federazione russa i principali obiettivi delle violenze razzistiche sono gli immigrati non slavi, Nel 2007 però si sono registrati comunque due episodi di aggressione fisica ai danni di ebrei, così come sono stati documentati numerosi casi di atti di vandalismo ai danni di sinagoghe, cimiteri ebraici e memoriali della Shoah.
Il 2007 ha visto la completa integrazione delle teorie antisemite nell’ideologia dell’estrema destra nazionalista. L’”accusa del sangue” è diventanto un tema ricorrente nella letteratura e nella retorica antisemita.
Per scaricare il documento completo clicca sul link sottostante.