9 Febbraio 2009

Rapporto 2007 sull’antisemitismo in Austria dello Stephen Roth Institute for the Study of Contemporary Antisemitism and Racism dell’Università di Tel Aviv.

Data:

09/02/2009

Fonte:

www.tau.ac.il/Anti-Semitism

In Austria l’antisemitismo è riconducibile essenzialmente all’estrema destra, e si esprime attraverso la stampa e le dichiarazioni pubbliche.
Il partito di destra FPO ha esteso i suoi legami con le organizzazioni neonaziste,ed a causa di ciò alcuni membri del partito hanno iniziato a prendere le distanze dalle posizioni più estremiste.
Nel 2007 si è assistito ad una lieve diminuzione dell’attività antisemita, gli atti di antisemitsmo registrati nel 2007 sono stati 62. I più gravi: un’aggressione, due episodi di vandalismo contro edifici di proprietà ebraica, 12 casi di minacce e frasi indecenti.


Per scaricare il documento completo clicca sul link sottostante.