30 Marzo 2007

Atteggiamenti antiebraici ed anti israeliani in Svizzera

Data:

30/03/2007

Fonte:

http://www.gfsbern.ch

L’istituto di ricerca svizzero gfs.berna ha pubblicato i risultati dello studio”Atteggiamenti antiebraici ed antiisraeliani in Svizzera”, svolto sotto il patrocinio della Commissione federale contro il razzismo (CFR).


Secondo lo studio, basandosi sulla determinazione del potenziale il 10% degli svizzeri ha un atteggiamento sistematicamente antisemita. In questa percentuale sono presenti in quantità superiore alla media individui appartenenti agli strati socioeconomici più bassi, collocatisi politicamente a destra, che non conoscono personalmente ebrei e che vivono in campagna. Un secondo gruppo di persone, il 28% del totale, mostra alcuni atteggiamenti antiebraici; un altro 15% esprime irritazione o delusione per la politica dello stato di Israele senza mostrare atteggiamenti particolarmente negativi verso gli ebrei. Il 37% del campione mostra un atteggiamento positivo nei confronti degli ebrei, mentre un restante 10% è risultato inclassificabile.


Per leggere lo studio (in tedesco) cliccare sul link sottostante.